• USD 5.99

Descripción de editorial

“Goldenboy il gemello africano” è un giallo soft, marcatamente torinese, senza spargimenti di sangue e senza violenza. Ai momenti investigativi, alterna momenti di tristezza, di malinconia e di amore, con una conclusione inaspettata che porta a riflettere sul concetto di giustizia Un suicidio, un gruppo di amici che si ritrova, un anziano padre che non vuole arrendersi all’evidenza, un pubblicitario in crisi esistenziale: questi i temi portanti della storia. Tornato dall’Africa dove da anni si era trasferito per lavoro, dopo una vita turbolenta alla rincorsa dei suoi sogni, Enrico Neri, viene trovato impiccato. Il caso è archiviato dalle forze dell’ordine come suicidio. Il padre, ex professore di liceo ottantenne, rifiuta l’idea che il figlio si sia tolta la vita. Protagonista e voce narrante della storia è Andrea Corradi, pubblicitario con trascorsi in polizia. Amico dai tempi dell’infanzia del Neri, contattato dal professore, pur facendosi mille scrupoli nella convinzione che il vecchio si stia ingannando, accetta, con molta perplessità, l’incarico di indagare su quella morte. La molla che lo spinge è il compenso offerto dal professore. L’agenzia di cui è titolare naviga infatti in cattive acque. Gli sviluppi lo porteranno a investigare nell’ambito delle conoscenze e degli amici di antica data. Verranno alla luce, nella variegata e contraddittoria realtà della città, squallori, moralismi, tradimenti e ipocrisie, tali da far vacillare le certezze dalle quali era partito. Il trascorso privato di Andrea, i cui ricordi rappresentano una ferita non rimarginata, pesa su di lui come un macigno, un passato indelebile. Nel prosieguo della storia s’intrecciano, così, vicende professionali e personali che lo porteranno a scoprire, nel suo passato, nuove ragioni di vita. Bruno Gagliardi è nato a Torino, la città dove vive. Una la laurea in Scienze Politiche con indirizzo sociologico. Un passato di dirigente in una primaria Compagnia Assicurativa, nei settori del Marketing e della Formazione, e di volontariato nelle file della Croce Rossa Italiana, nella quale, dopo aver coperto la carica di Presidente Nazionale della Componente Giovanile (i Pionieri CRI), per molti anni ha rivestito ruoli direttivi a Torino ed in altre sedi della provincia torinese. Negli anni universitari è stato dj ed animatore di feste studentesche. Goldenboy il gemello africano è il suo primo romanzo pubblicato.

GÉNERO
Ficción y literatura
PUBLICADO
2017
abril 28
LENGUAJE
IT
Italiano
EXTENSIÓN
332
Páginas
EDITORIAL
Aletti Editore
VENDEDOR
StreetLib Srl
TAMAÑO
800.2
KB