• $4.99

Publisher Description

Teatro.
Ribellarsi ad un copione già scritto non è cosa facile. Ma quando si spezza l'orgoglio e si comprende che nessuna cosa è tua, forse è possibile

'Nessuna cosa è nostra. Abbraccio passione azione. E appena crediamo che sia soltanto nostra, accanto alla illusoria convinta originalità c’è un pazzo filosofo del numero che la umilia graficizza sintetizza fino a renderla astratta, lontana dalla fattispecie del nostro creato, pronta ad annettersi a quel cosmo che non è umanità, ma omologazione violenta che umilia l’autodeterminazione dell’uomo. Il quale, ormai ridotto ad una deprecabile monade, è in attesa di entrare con forza d’urto impressionante in quei modelli parametrici e statistici in cui un suo gesto è solo una variabile che, per quanto caratterizzata da un’unica frequenza, è pur sempre utile come riferimento critico da non varcare, pena il superamento di uno scarto quadratico medio, oltre il quale c’è la pericolosa ed inesistente libertà'

GENRE
Arts & Entertainment
RELEASED
2019
23 September
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
117
Pages
PUBLISHER
Rosario
SELLER
StreetLib Srl
SIZE
671.7
KB

More Books by Rosario Stefanelli