• R$ 9,90

Descrição da editora

K. è la storia di un padre alla ricerca della figlia, desaparecida nel 1974 durante la dittatura militare in Brasile; la storia di una ricerca in cui ogni indizio si dissolve prima di prendere forma concreta e durante la quale i ricordi dell’Europa riaffiorano foschi: il vecchio rivoluzionario polacco fuggito in tempo dalla Shoah non può fare infatti a meno di paragonare il vuoto lasciato dallo sterminio nazista al vuoto lasciato dalla scomparsa della figlia.La cronaca della ricerca di K. assume il ritmo di un thriller e, mentre il senso di colpa di essersi dedicato più al culto della letteratura yiddish che a sua figlia lo tormenta, K. affronta indomito e senza timore qualsiasi strada pur di avvicinarsi alla verità. Nel suo percorso K. arriverà inevitabilmente alle domande fondamentali che si pongono di fronte a ogni ingiustizia, ma inesorabilmente rimarrà all’oscuro del destino della figlia.Bernardo Kucinski, discendente da una famiglia di ebrei polacchi, è nato a San Paolo nel 1937.Dopo la laurea in fisica, ha sempre lavorato come giornalista per molte testate nazionali e come corrispondente di giornali inglesi. Ha insegnato giornalismo all’Università di San Paolo e, dal 2003 al 2006, è stato consigliere speciale del presidente Lula. Autore di molti testi economici e politici, ha esordito in letteratura con questo romanzo, già tradotto in numerosi paesi.

GÊNERO
Ficção e literatura
LANÇADO
2016
18 Janeiro
IDIOMA
IT
Italiano
TAMANHO
166
Páginas
EDITORA
Giuntina
VENDEDOR
DigitPub srl
TAMANHO
1
MB

Mais livros de Bernardo Kucinski