• R$ 9,90

Descrição da editora

RACCONTO LUNGO (32 pagine) - GIALLO - La prima indagine di Paul Niente detective, un investigatore che non fa assolutamente niente, alle prese con un serial killer dal nome più gastronomico che esoterico: l'Essiccatore.

Indagini, investigazioni, suspense, ma di crimini neanche l'ombra. "Paul Niente Detective" è l'antimateria del noir, il buco nero in cui, attratti da una misteriosa, irresistibile forza, precipitano tutti gli ingredienti delle "detective stories". Quello che non sparisce, state sicuri, è il sapore.   Una omicida si accanisce su donne ottuagenarie. Perché? In fondo non rimaneva loro molto da vivere. Chi sono? Cos'hanno in comune tra loro? Apparentemente solo l'orribile tecnica usata dal killer, la totale disidratazione ed essiccamento dei corpi. Non che fossero poi così in carne. Ma allora? Chi? E di nuovo, perché? Paul Niente e l'agente Qualunque, indagano. Una giovane affascinante condomina, residente quattro piani sotto l'agenzia investigativa, saprà metterli sulla pista giusta? Anche per un solo caso? E chi è il misterioso impiegato all'accettazione del Sant Hallis Hospital, che si aggira per l'ospedale travestito da medico? Tutto questo senza che succeda niente. Siamo dentro a un genere che supera – per sottrazione – il minimalismo. Potremmo dire che siamo al "nientismo." E infatti non lo diciamo.  

Andrea Nani, in arte Stan (Milano, 1967), grafico creativo e paroliere, disegna, inventa e gioca con i linguaggi da sempre. Laureato in Architettura al Politecnico di Milano è Marketing Art Director presso Mondadori Libri. Blogger dal 2004, scrive aforismi, gag, microscritti. Ha pubblicato due racconti nella collana Gialli Mondadori: "Il parquet nudo" (2008) e "Boulevard Delacroix" (2011). È stato tra gli autori di "L'antitempo", rivista di satira, premio Satira di Forte dei Marmi 2013. Nel marzo 2015 è uscito sul numero 69 di Nuovi Argomenti (Mondadori) il suo racconto "Rifiuti". Nel frattempo ha portato in scena i suoi testi comici nei panni di stand-up comedian. "Paul Niente" nasce sul blog Stanlaurel, ma le prime microstorie a fumetti, disegnate da Davide Caviglia, sono apparse sul numero 4 di "L'antitempo". Il primo e unico numero a fumetti di "Paul Niente. Falsipiani" è stato autoprodotto, stampato nell'aprile 2014 e presentato per la prima volta al Comicon di Napoli ottenendo il successo della critica.  

GÊNERO
Ficção e literatura
LANÇADO
2015
8 Dezembro
IDIOMA
IT
Italiano
TAMANHO
32
Páginas
EDITORA
Delos Digital
VENDEDOR
StreetLib Srl
TAMANHO
512.8
KB

Mais livros de Stan