• $11.99

Publisher Description

«Un racconto incredibile mai rivelato.»

James Bradley, autore di Flags of our fathers. La battaglia di Iwo Jima


Una storia vera

L’emozionante operazione segreta che salvò i soldati americani rimasti intrappolati in territorio nemico


1944: i servizi segreti americani stanno cercando di recuperare più di cinquecento avieri statunitensi caduti oltre le linee nemiche, intrappolati in territorio jugoslavo e ormai ridotti allo stremo.

Sarà possibile creare un corridoio sicuro e metterli in salvo imbarcandoli sugli aerei alleati? E soprattutto, come riusciranno a portarli via di lì senza mettere in allarme le truppe d’occupazione tedesche e coinvolgere la popolazione civile del luogo?

Dopo più di settant’anni, finalmente possiamo sapere come è stata realizzata l’operazione Halyard, una delle più imponenti missioni di salvataggio portata a termine durante la seconda guerra mondiale. Così veniamo a conoscenza di come operava l’intelligence statunitense (spesso proprio a partire dalle basi in Italia), e anche di chi furono i fiancheggiatori jugoslavi che aiutarono gli americani, primo su tutti il principale rivale politico di Tito.

Tenuto segreto per oltre mezzo secolo per ragioni politiche, per la prima volta il resoconto completo di questa storia indimenticabile di lealtà, spirito di sacrificio, e coraggio.


Un libro rivelazione

Un successo straordinario


Intrighi politici internazionali e operazioni di alto spionaggio.

500 persone devono la vita a questo segreto.


«La storia dell’operazione è emozionante. Rievocando la disperazione, la fiducia e la gioia dei sopravvissuti, e la loro gratitudine verso i serbi, Freeman ci narra una straordinaria epopea.»
Booklist


«La coraggiosa missione per salvare centinaia di avieri abbattuti nel pericoloso territorio nemico è una vicenda vera, ma ancora sconosciuta. Un’incredibile storia di eroi sconosciuti.»
James Bradley, autore di Flags of our fathers. La battaglia di Iwo Jima


«Un libro affascinante, pieno di romanticismo, azione, avventura. Questo episodio della seconda guerra mondiale, mai rivelato prima, finalmente è stato raccontato con capacità ed eleganza.»
America in WWII

Gregory A. Freeman

autore pluripremiato con una carriera più che ventennale nel giornalismo, ha scritto vari testi di storia militare e ha collaborato con diverse testate, tra cui «Reader’s Digest», «Rolling Stone», «American History». I 500 sopravvissuti è il suo primo libro tradotto in Italia.

GENRE
History
RELEASED
2015
April 23
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
336
Pages
PUBLISHER
Newton Compton editori
SELLER
Newton Compton Editori srl
SIZE
685.9
KB

More Books by Gregory A. Freeman