• $7.99

Publisher Description

In un universo di sbalzi e lampi dove sono inscenate distruzioni, alcune purtroppo vere, fra enigmatiche presenze e impensabili soccorritori. Il giovane pilota interstellare Galad dovrà fare una terribile scoperta per salvare il suo pianeta dal pericolo di morte. Dovrà cercare l’origine di ogni forza, il misterioso punto mai trovato negli abissi chiamato Quadratum. Solo dopo avere assorbito il segreto di tale energia, Galad potrà vincere il nemico, le migliaia di Molks delle armate velenose e il loro misterioso signore e malefico tiranno. 

Partito in missione con l’audacia della giovinezza e l’amore della compagna Naxos - sulla velocissima navetta spaziale Fortress W prende posto anche Tars, il loro inseparabile gatto - Galad diverrà preda di congiure e tradimenti, di miraggi e incantesimi, una battaglia continua da cui non si potrà più ritirare. 

Il viaggio interstellare oltre i limiti del possibile sta per fallire e la disperazione sta avvolgendo tutto. Quando ecco rientrare in scena il melanconico cavaliere, l’indimenticabile donchisciottesco Enthes accompagnato dal fido Nezney, l’automa terribilmente simpatico a patto che non lo si disturbi. 

Il sacrificio dell’amico Enthes nello scontro finale permetterà la salvezza di Galad, sciogliendo per sempre Quadratum e le sue ombre doppie. Il desiderio di operare il bene ha dissolto per sempre le maligne tentazioni del male. 

Tornati sul loro pianeta liberato dalla guerra, Galad e Naxos celebreranno finalmente la pace. E dopo il pianto sulla tomba dell’amico si tengono per mano, seguiti da Tars, ormai dei puntini alla fine di questa fiaba spaziale per tutti.


ROBERTO AGOSTINI, giornalista pubblicista, è nato a Milano, dove si è laureato in filosofia e diplomato in regia alla Scuola del Piccolo Teatro. Ha lavorato nell’editoria, nell’informazione radiotelevisiva, critico teatrale per La Repubblica e direttore editoriale di gruppi nazionali.

Sue pubblicazioni sono apparse da Rizzoli, Fabbri, Pearson, Mondadori-Dorling-Kindersley, RBA, NER, Ubulibri, Quaderni della Biennale. Le sue raccolte poetiche - segnalate ai premi Lorenzo Montano e Giovanni De Scalzo - sono: "Mattini antartici" (2008), "Plaquette" (2012), "Onde del ritorno" (2012), "Minime" (2013) e il poema "La creazione".

Dal 2008 organizza gruppi di scrittura e lettura nelle librerie e in circoli privati: in più occasioni ha insegnato scrittura creativa nelle Biblioteche Comunali di Milano. Suoi saggi sull’argomento sono stati pubblicati dalla rivista "Nuove Arti Terapie" e in siti specializzati. La “Scuola di Scrittura Roberto Agostini”, su Facebook dal 2014, pubblica antologie di poesie e prose dei suoi partecipanti.

GENRE
Sci-Fi & Fantasy
RELEASED
2018
June 6
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
115
Pages
PUBLISHER
Simonelli Editore
SELLER
Simonelli Editore srl
SIZE
1.3
MB

More Books by Roberto Agostini