• $20.99

Publisher Description

Sam Peckinpah è forse il più grande genio misconosciuto dell’epoca d’oro di Hollywood: un personaggio leggendario, perennemente sul filo del rasoio, celebre per i suoi eccessi e per le liti furibonde con i produttori, in difesa dell’originalità del proprio approccio creativo.Attingendo a una mole impressionante di fonti e di testimonianze, David Weddle ne ricostruisce la vita e la carriera: dall’esperienza nei marines all’approdo al neonato e rutilante mondo della televisione, dove affina il mestiere di regista e sceneggiatore, fino all’esplosione come nuovo maestro del western, coronata da capolavori come Sfida nell'Alta Sierra, Il mucchio selvaggio e Pat Garrett e Billy Kid. E ancora le incursioni nel noir, le controversie e le accuse di criptofascismo che accompagnarono l’uscita di Cane di paglia, la collaborazione con grandi attori come Charlton Heston, Steve McQueen e Dustin Offman, l’incontro con Bob Dylan. Ne emerge il ritratto composito di un personaggio scomodo e larger than life, ma anche di un’epoca che rimane tra le più creative e intense nella storia del cinema e della cultura americana.

GENRE
Biographies & Memoirs
RELEASED
2018
August 30
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
853
Pages
PUBLISHER
Minimum fax
SELLER
DigitPub srl
SIZE
7.1
MB

More Books by David Weddle