• CHF 7.50

Beschreibung des Verlags

Germania, 1943.
I Goldman, una famiglia ebrea di Berlino già duramente provata dalla guerra e dalla persecuzione per le leggi razziali antisemite del regime nazista, vengono internati a Terezin. Come molti altri ebrei tedeschi particolarmente in vista, anche loro credono si tratti di un trattamento privilegiato e s’illudono che Terezin sia davvero «la città donata da Hitler agli ebrei», come recita la propaganda nazista.
Purtroppo la realtà è un’altra: Terezin si rivela un ghetto-lager di passaggio, e non è che l’anticamera dei campi di sterminio. Qui la sedicenne Sarah Goldman si trova, separata dai genitori, a fare i conti ogni giorno con fame, dolore, lavoro, malattie e privazioni di ogni tipo. Eppure, con la sua fiera bellezza e con la forza della giovinezza, Sarah riesce a trovare il coraggio per andare avanti, per farsi un’amica, per suonare ancora il suo violino, per coltivare sogni e speranze. Conoscerà anche l’amore, ma in un modo che in quel luogo e in quel tempo sembra inconcepibile, perché il giovane Franz che si è invaghito di lei è «il nemico», una SS, l’emblema del persecutore della sua razza.
Inconfessabile e inspiegabile, in un luogo deputato all’odio, nasce però un sentimento tra la ragazza ebrea e il giovane nazista che vivono una storia segreta, proibita, dolcissima e amara: un amore fatto più d’ombra che di luce.
Una storia delicata e potente, che porta con sé un messaggio universale di speranza, per non dimenticare mai.

GENRE
Belletristik und Literatur
ERSCHIENEN
2015
5. März
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
160
Seiten
VERLAG
Salani Editore
GRÖSSE
444
 kB

Mehr Bücher von Antonio Ferrara & Silvia Roncaglia