Dante e la libertà Dante e la libertà

Dante e la libert‪à‬

    • CHF 10.00
    • CHF 10.00

Beschreibung des Verlags

Qual è la «libertà» che Dante «va cercando» quando s’incammina nel suo viaggio ultraterreno, con la sapiente guida del «duca» Virgilio? E a quale libertà lo conduce Beatrice, al termine dell’avventuroso attraversamento dei tre regni?
Da questa domanda si sviluppa la riflessione di Luciano Canfora intorno a questa «parola colossale»: le figure di Cesare, Catone e Ulisse articolano il suo ragionamento sulla libertà, il «problema dei problemi», per Dante e per noi, perché come nessun altro investe la natura dell’individuo e costruisce le ragioni e i valori del vivere sociale. È qui il motivo profondo per cui la Commedia continua a parlarci con voce potente attraverso i secoli.

Postfazione a cura della Redazione Cultura del «Corriere della Sera»

«Non aspettar mio dir più né mio cenno;
libero, dritto e sano è tuo arbitrio,
e fallo fora non fare a suo senno:
per ch’io te sovra te corono e mitrio.»
Purgatorio, XVII, 139-142

GENRE
Belletristik und Literatur
ERSCHIENEN
2023
14. März
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
55
Seiten
VERLAG
Solferino
GRÖSSE
717.5
 kB

Mehr Bücher von Luciano Canfora

Giulio Cesare Giulio Cesare
2014
Il tesoro degli Ebrei Il tesoro degli Ebrei
2021
Aristotele e il giavellotto fatale Aristotele e il giavellotto fatale
2012
Libro e libertà Libro e libertà
2014
I volti del potere I volti del potere
2012
Catilina Catilina
2023