• CHF 6.50

Beschreibung des Verlags

Il Seicento è stato un secolo complicato tanto per coloro che l’anno vissuto quanto per gli studiosi che se ne sono occupati. Schiacciato tra due secoli “progressivi”, moderni o addirittura rivoluzionari, il Seicento appare nei documenti dei secoli successivi come un momento di crisi, di guerre, rivolte, oscurantismo, assolutismo e rifeudalizzazione, una parentesi oscura nel percorso trionfale di affermazione della modernità. In Italia ha a lungo pesato l’immagine manzoniana di un secolo “sudicio e sfarzoso”, segnato dal dominio straniero, dall’arroganza di una nobiltà inetta e retriva. Ma considerandolo da altri punti di vista e da altre realtà geografiche il Seicento appare ben diverso: è il Gran Siècle dell’egemonia politica e culturale della Francia di Luigi XIV, il Gouden Eeuw del primato economico e marittimo dell’Olanda, e la Stormaktstid, età della grandezza, in Svezia, da Gustavo II Adolfo a Carlo XII. In questo ebook viene presentato il Seicento in tutta la sua complessità di “secolo dei contrasti” o “secolo in chiaroscuro”, con i suoi eccessi, le sue inquietudini e le sue illusioni.

GENRE
Geschichte
ERSCHIENEN
2014
26. November
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
335
Seiten
VERLAG
EM Publishers
GRÖSSE
998.6
 kB

Mehr Bücher von Umberto Eco

Andere Bücher in dieser Reihe