• CHF 7.50

Beschreibung des Verlags

Rue du Bac, n. 140, Parigi. È l’indirizzo della cappella che, da oltre un secolo e mezzo, è meta di incessante pellegrinaggio, perché in essa ebbero luogo le apparizioni della Vergine a Caterina Labouré e prese avvio la devozione della medaglia miracolosa. In questo libro Jean Guitton traccia dapprima la storia delle apparizioni e l’avventura spirituale di santa Caterina Labouré, giovane contadina e inserviente d’osteria divenuta figlia della Carità; successivamente analizza il messaggio della Madonna e il simbolismo teologico-spirituale della medaglia miracolosa, descritta dalla Vergine stessa alla veggente nel 1830. In queste visioni l’autore ritrova le grandi immagini bibliche che, dalla Genesi all’Apocalisse, parlano della Madre di Dio e del suo posto nella storia della salvezza. Sintesi dell’idea e dell’immagine, la medaglia permette di «rivelare il mistero ai poveri», ai piccoli, ai bambini e di aiutare così anche le persone più sprovvedute a salire ai livelli più eccelsi dell’orazione e della contemplazione.Contro l’obiezione che la medaglia costituisca un esempio di superstizione, l’autore propone un’acuta analisi della devozione popolare, da una parte, e dei fenomeni più misteriosi o problematici, dall’altra, rappresentati dalle visioni, che il Guitton qualifica come casi particolari di «profezia». Questo approfondimento filosofico e psicologico della mistica e della devozione popolare rappresenta l’atteggiamento spirituale del cattolico moderno, particolarmente dell’intellettuale, di fronte alla devozione mariana.

GENRE
Religion und Spiritualität
ERSCHIENEN
2015
20. Juli
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
160
Seiten
VERLAG
San Paolo Edizioni
GRÖSSE
274.3
 kB

Mehr Bücher von Jean Guitton