• CHF 9.00

Beschreibung des Verlags

Un intellettuale omosessuale, il dottor Marx, così chiamato per la sua somiglianza con il filosofo, che viene misteriosamente ucciso. L'emozione di una commessa di supermercato che incontra "Rocco del Grande Fratello", nuovo Apollo dell'Olimpo catodico. E poi l'incontro di uno scrittore di nome Sebastiano con una prostituta nigeriana e lo scontro tra un sostenitore della partecipazione elettorale e un cittadino che non vuole votare. Queste e molte altre storie - racconti, apologhi e anche un dialogo di tipo leopardiano - danno vita a un libro che descrive le mutazioni antropologiche dell'uomo contemporaneo e la dissoluzione senza speranze dei miti che ci hanno accompagnato dalla Rivoluzione Francese.
Un'opera fortemente compatta, pensata e organizzata unitariamente, in cui la parte centrale è il cuore "politico", che racconta il presente e mette in discussione ciò che sono diventati negli anni recenti gli ideali della democrazia, dell'uguaglianza, della cultura di massa.

GENRE
Belletristik und Literatur
ERSCHIENEN
2019
16. Juli
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
192
Seiten
VERLAG
BUR
GRÖSSE
489.2
 kB

Mehr Bücher von Sebastiano Vassalli