• CHF 8.00

Beschreibung des Verlags

Uscito nel 1942 sotto lo pseudonimo di Alessandra Tornimparte, La strada che va in città è la storia di una ragazza che sceglie di fare un matrimonio d'interesse, di prendere la strada che va in città. Per poi accorgersi che il vero amore è altrove. Passioni senza via di uscita, vite alla deriva, anime alla ricerca di un approdo sicuro dove lenire le proprie delusioni: con uno sguardo impietoso ma distaccato, Natalia Ginzburg, in questo suo primo romanzo, descrive la solitudine di un'esistenza che nel gioco della memoria rievoca ciò che le è passato accanto come un mistero incomprensibile e inafferrabile.

***

«Aspro, pungente, pieno di sapori nuovi come un frutto appena un po' acerbo, La strada che va in città è uno dei libri piú belli di Natalia Ginzburg».

Cesare Garboli

GENRE
Belletristik und Literatur
ERSCHIENEN
2012
26. Juni
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
184
Seiten
VERLAG
Einaudi
GRÖSSE
645.1
 kB

Mehr Bücher von Natalia Ginzburg