• CHF 2.00

Beschreibung des Verlags

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI L'ABBAZIA DEI CENTO PECCATI


Un grande autore di gialli italiani

Un caso da risolvere


Roma, 1791. Dopo essere stato costretto ad abbandonare Urbino, Vitale Federici, studioso e appassionato di misteri, è ospite nella residenza del principe Andrea IV Doria Pamphilj. Una notte, nel palazzo, un giovane e talentuoso violinista viene ritrovato cadavere nella sua stanza chiusa a chiave dall’interno. Si ipotizza un malore, ma Vitale non è convinto… Quale oscuro mistero si cela dietro quella morte?

Marcello Simoni

È nato a Comacchio nel 1975. Ex archeologo e bibliotecario, laureato in Lettere, ha pubblicato diversi saggi storici; con Il mercante di libri maledetti, romanzo d’esordio, è stato per oltre un anno in testa alle classifiche e ha vinto il 60° Premio Bancarella. I diritti di traduzione sono stati acquistati in diciotto Paesi. Con la Newton Compton ha pubblicato La biblioteca perduta dell’alchimista, Il labirinto ai confini del mondo, secondo e terzo capitolo della trilogia del famoso mercante, L’isola dei monaci senza nome, con il quale ha vinto il Premio Lizza d’Oro 2013, e L'abbazia dei cento peccati. Nella collana Live è uscito I sotterranei della cattedrale.

GENRE
Krimis und Thriller
ERSCHIENEN
2014
9. Januar
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
47
Seiten
VERLAG
Newton Compton editori
GRÖSSE
1.1
 MB

Mehr Bücher von Marcello Simoni