• CHF 9.00

Beschreibung des Verlags

“Alla nascita gli hanno amputato l’etica”. Così viene descritto Gordon Gekko nel celebre Wall Street. Nei film e nelle serie televisive, le persone ricche sono spesso rappresentate in maniera negativa: ciniche, avide e senza cuore. Ma come sono invece nella realtà e soprattutto cosa pensa veramente la gente di loro?

Se molti libri sono stati scritti sugli stereotipi che riguardano minoranze e specifici gruppi sociali, nessuno studio approfondito è però mai stato compiuto sui pregiudizi verso le persone facoltose. In questo libro Rainer Zitelmann esamina per la prima volta in maniera comparata gli atteggiamenti nei confronti della ricchezza e dei ricchi in cinque paesi occidentali: Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia e Stati Uniti.

Dalle risposte date nei sondaggi emergono interessanti discrepanze tra i paesi, ma alcune differenze si trovano anche all’interno dei paesi stessi, considerati l’età, il genere, il reddito o il livello d’istruzione delle persone che hanno partecipato all’indagine. Nel libro viene inoltre sviluppato un Indice dell’invidia sociale che denota come molti pregiudizi nascano anche da un’errata percezione delle dinamiche economiche e da un diffuso sentimento anticapitalista.


Rainer Zitelmann è uno storico e sociologo tedesco. Dopo avere svolto attività di ricerca presso la Libera Università di Berlino, ha lavorato nell’editoria e per uno dei principali quotidiani del suo paese (Die Welt), per poi fondare una società di pubbliche relazioni di successo. È autore di ventitré libri, tra cui La forza del capitalismo (IBL Libri, 2020).

GENRE
Politik und Zeitgeschehen
ERSCHIENEN
2021
16. November
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
324
Seiten
VERLAG
IBL Libri
GRÖSSE
27.8
 MB

Mehr Bücher von Rainer Zitelmann

2015
2014
2019
2017
2022
2021