• CHF 5.50

Beschreibung des Verlags

Il documento analizza lo stereotipo dell'uomo impiegato. L'approccio metodologico combina tecniche visive e quantitative, il che rende l'uso integrato sia di photo-elicitation e sia di una scala differenziale semantica. La ricerca ha coinvolto 808 individui delle città di Verona e Padova (Italia). Lo stato di occupazione e gli stili di vita delle figure sono selezionati dai partecipanti in base ai vestiti indossati dai modelli e non dai loro attributi fisici o estetici. I risultati hanno dimostrato che non esiste un unico stereotipo dell'uomo impiegato, ma ci sono due figure a cui sono associate caratteristiche e stili di vita diversi. L'abbigliamento comunica la nostra identità personale e sociale e agisce come una sorta di riconoscimento del nostro ruolo sociale. Ciò conferma che l'abbigliamento, come la cultura materiale, è il veicolo di trasmissione di gusti e valori sociali, attraverso le rappresentazioni che sono riconosciuti da tutti noi e che creano stereotipi.

GENRE
Sachbücher
ERSCHIENEN
2016
21. Juni
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
13
Seiten
VERLAG
Gangemi Editore
GRÖSSE
2.2
 MB

Mehr Bücher von Debora Viviani

2019
2018
2018
2016
2016
2015

Andere Bücher in dieser Reihe

2016
2016
2016
2016
2016
2016