• CHF 16.00

Beschreibung des Verlags

Figura affascinante del mondo scientifico tedesco, Sombart è ormai da tutti pienamente riconosciuto come uno degli autori classici del pensiero sociologico. L’autore, in questo trattato, tenta di rispondere alla domanda “Che cos’è l’uomo?”, analizzando gli elementi fondamentali di cui si compone la cultura umana: l’uomo stesso e la terra su cui egli vive, compiendo un’analisi trasversale, che attraversa varie discipline. Lo scopo finale è quello di gettare le basi per un nuovo concetto di “antropologia”, intesa non come “ramo” di una disciplina scientifica, bensì come “scienza dello spirito”.

GENRE
Sachbücher
ERSCHIENEN
2016
15. Dezember
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
754
Seiten
VERLAG
Armando Editore
GRÖSSE
1.1
 MB

Mehr Bücher von Werner Sombart