• CHF 11.00

Beschreibung des Verlags

Uno degli elementi che oggigiorno caratterizzano l’età matura è una immaturità dilagante... La difficoltà di cambiare punto di vista è molto diffusa e tante persone non sono nemmeno sfiorate dall’idea che qualcuno possa vedere la realtà in maniera diversa. Ma l’incapacità di mettersi nei panni altrui può dar luogo a spiacevoli malintesi e avere esiti drammatici.

Capire chi siamo e cosa vogliamo dalla vita è di estrema importanza, tuttavia molti ancora non lo sanno. Per questo motivo non riescono a decidere quale direzione prendere e si trovano a combattere una battaglia di cui tutto sommato non sanno nulla.

Anche da adulti siamo spesso prigionieri del nostro mondo infantile, governati dalla “centrale di comando dell’inconscio”, l’archivio dei ricordi, che reagisce istintivamente senza usare e analizzare le informazioni se non alla luce del passato o delle pressanti manipolazioni dell’agire sociale. Per esempio, la devastante schiavitù da smartphone e web, definita anche always-on, impedisce al cervello di entrare nel cosiddetto default mode, che serve all’inconscio per stabilire connessioni e sviluppare nuove idee.

Eppure è possibile andare controcorrente, discernendo tra il sano desiderio di benessere e i condizionamenti delle mode, attuando un cambiamento di prospettiva, cogliendo le occasioni e adattandoci alle diverse situazioni della vita.

GENRE
Gesundheit, Körper und Geist
ERSCHIENEN
2018
14. März
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
207
Seiten
VERLAG
Edizioni Il Punto d'incontro
GRÖSSE
1.2
 MB

Mehr Bücher von Andrea Jolander