Incontri libertari

    • $8.500
    • $8.500

Descripción editorial

Fuori da ogni religione, ma a suo modo profondamente religiosa, fuori da ogni partito, ma sempre socialmente e politicamente impegnata, Simone Weil è un personaggio unico, difficile da far rientrare nelle grandi categorie che hanno segnato il Novecento. Ed è proprio questa sua «estraneità» che la rende oggi molto più in sintonia con il pensiero e la sensibilità contemporanei. Questa breve antologia ne offre una lettura specifica: la Weil degli anni Trenta consonante con il sindacalismo radicale e allarmata dalla generale deriva tecno-burocratica, la Weil della dura denuncia di ogni forma di totalitarismo, comunismo di Stato compreso, la Weil volontaria in Spagna nel 1936 come miliziana nella Colonna Durruti. Una Weil meno nota ma già tutta dentro alla fase centrale della sua riflessione filosofica, del suo essere e del suo fare.

GÉNERO
Política y actualidad
PUBLICADO
2021
2 de diciembre
IDIOMA
IT
Italiano
EXTENSIÓN
272
Páginas
EDITORIAL
Eleuthera
VENTAS
DigitPub srl
TAMAÑO
2.8
MB

Más libros de Simone Weil

2016
1949
2022
2022
2022
2022