• $ 34.900,00

Descripción de editorial

«Durante il crepuscolo tutto appare indistinto, i contorni delle figure diventano vaghi e la vista viene facilmente ingannata. Si aprono le porte del mondo soprannaturale: dèmoni e dèi camminano sulla terra, i ruoli si invertono e tutto è possibile».

Il grottesco kappa, l’affascinante tengu, la bellissima yukionna, il fetido, ma pacifico, nupperabō, l’ingannevole e ambiguo konakijiji, i gaki, spiriti degli avari, degli egoisti e degli egocentrici, il gentile Betobeto san, le kitsune, per alcuni, messaggere celesti, il tanuki e gli altri animali mutaforma, il kirin, che anticipa i cambiamenti epocali… Sono solo alcune delle creature animanti il variegato e avvincente mondo degli yōkai, dei bakemono, degli oni e degli yūrei, le principali figure terrifiche giapponesi.
Citando opere letterarie e riportando testimonianze, questo saggio, frutto di un’approfondita ricerca documentaristica e di un’accurata analisi antropologica, illustra con chiarezza un particolare aspetto delle tradizioni popolari giapponesi, legato a tutto quanto è crepuscolare, misterioso, terrifico, nonché, talvolta, commovente e pedagogico. Il testo termina con un’interessante appendice che raccoglie una serie di interviste rilasciate da alcuni abitanti del “Paese con otto milioni di divinità”.

Dopo 11 anni e migliaia di copie vendute, ecco finalmente la Seconda Edizione de La Paura in Giappone: tutta a colori, con nuove immagini e una veste grafica migliorata.

Marta Berzieri
nasce a Bologna, dove cresce e studia. Dopo la maturità compie il primo viaggio in Giappone, che da quel momento diventa la sua seconda casa.
Da sempre interessata all’antropologia, al folklore e alle religioni, trova in Giappone un contesto stimolante e mai banale, in una società che corre vorticosamente verso il futuro pur restando, sotto molti aspetti, immobile.
 

GÉNERO
Historia
PUBLICADO
2019
enero 21
LENGUAJE
IT
Italiano
EXTENSIÓN
200
Páginas
EDITORIAL
Caravaggio Editore
VENDEDOR
StreetLib Srl
TAMAÑO
31.7
MB