• 139,00 Kč

Publisher Description

Antiche tavolette d'argilla, incise con scrittura cuneiforme, raccontano che quando il cielo fu separato dalla terra, esseri superiori giurarono di non concedere all’umanità la vita eterna. Ciò nonostante, un uomo volle opporsi al quel volere per mutare un destino ormai senza speranza. Dalle potenti schiere ultraterrene accorse allora in suo aiuto Enkidu. I due amici combatterono e conquistarono il luogo dove abitavano le divinità, ma solo Gilgameš riuscì ad imbarcarsi su di una formidabile e rombante freccia luminosa. Egli attraversò così l’Oceano celeste, fino a spingersi oltre le vorticose acque della morte. Nel suo lungo e pericoloso viaggio, l’eroe scoprì cose segrete, nascoste, cose note soltanto agli dèi.Da queste surreali scritture, come da altre dello stesso genere, lampeggia però tutta una serie di bizzarri ed enigmatici indizi che paiono condurre verso un’incredibile e affascinante realtà.Dalle fitte ombre del mito ecco un continuo emergere di figure ancestrali, artefici di prodigiose tecnologie. Un’antica civiltà avanzatissima, capace di percorrere le ardue e rischiose distanze all’interno del sistema solare e forse anche oltre, nell’immensità dello spazio cosmico.Fuori dagli schemi ermeneutici convenzionali, tra mito, archeologia, astronomia e tecnologia, l’autore del presente libro, intessendo una trama originale e visionaria, offre dunque nuovo materiale alla teoria degli antichi astronauti, all’archeologia misteriosa e ai lettori interessati.

GENRE
Fiction & Literature
RELEASED
2017
March 11
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
206
Pages
PUBLISHER
Youcanprint
SIZE
2.8
MB