Quant'è bella giovinezza

    • 89,00 Kč
    • 89,00 Kč

Publisher Description

Fantascienza - romanzo breve (56 pagine) - È scomparsa l’unica donna che può essere giovane

L’inizio delle pubertà è la fine della giovinezza per le donne. La Sindrome di Geras non perdona. Diventare donne conduce all’invecchiamento progressivo, tanto che i trucchi e i belletti sono gli unici rimedi che tentano di riportare le cose a un’epoca pre-pandemia. Tutto il mondo ne è colpito e Nuova Polis, la città più importante dell’Africa, non è da meno. Ma tra i suoi vicoli e quartieri c’è un uomo, un investigatore privato, chiamato Genny Ruggiero, che un giorno viene contattato da un ricco abitante di quella che un tempo era chiamata la collina di Posillipo.

Il lavoro sembra di normale routine, ma la persona scomparsa da ritrovare non è affatto comune. È una rarità preziosa tenuta nascosta che può ingolosire anche la criminalità organizzata. Si tratta di una donna, ed è una donna che è immune alla Sindrome di Geras. Una donna che può essere giovane.

Bruno Vitiello è nato a Napoli il 3 febbraio 1966. Laureato in Lettere Moderne, ha svolto per alcuni anni attività di assistente presso la cattedra di Storia del Rinascimento dell'Università di Napoli Federico II. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Storia Moderna. Docente di ruolo d'Italiano e Latino, dopo aver insegnato nella Scuola italiana è attualmente professeur détaché di materie letterarie presso l'Ecole européenne di Bruxelles. Ha pubblicato il suo primo racconto di SF nel  1983, e da allora non ha mai cessato di scrivere, comparendo su tutte le principali riviste italiane specializzate nel settore. Attualmente ha all'attivo svariati romanzi, racconti, saggi e articoli sia nel campo della science fiction che in quello del thriller e del mystery, pubblicati in Italia e all'estero.

GENRE
Sci-Fi & Fantasy
RELEASED
2020
27 October
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
56
Pages
PUBLISHER
Delos Digital
SIZE
543.4
KB

More Books by Bruno Vitiello