• 2,99 €

Beschreibung des Verlags

La cecità e L’incubo sono i titoli di due conferenze che Borges pronunciò nell’estate del 1977 nel Teatro Coliseo di Buenos Aires. Nella prima, con la delicatezza tipica del suo incedere e in compagnia di Omero, Milton o Joyce (ciechi illustri), Borges ci conduce in un viaggio al tempo stesso personale e letterario attraverso i colori e i suoni, le luci e le ombre che scaturiscono da una vita immersa nell’oscurità. Nella seconda, Borges invita il lettore a ricreare assieme a lui un affascinante percorso tra presunte etimologie, ricordi personali e celebri sogni letterari, sostenendo infine che gli incubi, tremendi e affascinanti per definizione, sarebbero in realtà il frutto di una delle più antiche attività estetiche di cui è capace l’essere umano.

GENRE
Belletristik und Literatur
ERSCHIENEN
2019
5. September
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
44
Seiten
VERLAG
Mimesis Edizioni
GRÖSSE
435.6
 kB

Mehr Bücher von Jorge Luis Borges

Andere Bücher in dieser Reihe