• 9,49 €

Beschreibung des Verlags

Isilme, la Dea della Luna Splendente creò le Sacerdotesse Guerriere, chiamate Shek’aris, il cui compito era vegliare sui Gioielli Divini, ovvero le pietre magiche dei Guardiani a custodia della Pietra di Luna, la prigione del Dio del Vuoto. Essere una guerriera comportava: disciplina, esercizio fisico e mentale, molta preghiera, lo studio delle magie arcane e la conoscenza di tutte le creature viventi. L’autrice ci dona un romanzo di genere avvincente e visionario, in cui l’eterna lotta tra bene e male, il grande tema della conoscenza e della coscienza di sé e del proprio corpo, il vivere nel mondo oltre la caverna ma sopratutto la scoperta del sentimento più grande “Forse il più terrificante dei poteri era quello dell’amore, dopotutto” illuminano l’opera di verità. Un viaggio che inneggia alla speranza nonostante tutto “perché dietro ogni ombra vi è sempre uno spiraglio di luce e dobbiamo combattere per essa, in modo che continui a risplendere, non dobbiamo temere nulla!”
 
“Sin da quando sono nata la mia vita è stata circondata di magia. Erano tutti con me quando entrai per la prima volta nella piccola e polverosa biblioteca di periferia, erano tutti con me quando a tarda sera ascoltavo vecchi brani rock trasmessi alla radio. E sono tornati tutti da me quando ho finalmente cominciato a scrivere le loro storie.” Cit. L’imperatrice Bambina, ne La storia infinita, di Michael Ende. La mia vita ritratta nella frase che ha segnato il mio percorso più di tutte.

GENRE
Science-Fiction und Fantasy
ERSCHIENEN
2019
30. November
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
668
Seiten
VERLAG
Gruppo Albatros Il Filo
GRÖSSE
1.1
 MB