• 45,00 kr

Publisher Description

Seconda metà dell’ottocento, Sicilia. Una famiglia di pescatori si trova a dover affrontare una serie di vicissitudini che stravolgeranno il delicato equilibrio della loro vita di paese. Arci Trezza, la località dove sono ambientati tutti gli avvenimenti del libro, sarà così teatro di amori, disgrazie, litigi e speranze.
Un classico della letteratura, un romanzo che come nessun altro racconta l’avvento della modernità nelle province italiane di fine Ottocento.



Giovanni Verga (1840—1922) è considerato uno dei padri della letteratura italiana. Massimo esponente della corrente letteraria del verismo e autore di racconti, testi teatrali e romanzi, è riuscito a riportare con estremo realismo le condizioni di vita delle classi meno agiate. Le sue opere, tra le quali ricordiamo anche "Mastro Don Gesualdo" e "Rosso Malpelo", influiranno non solo sulla letteratura, ma anche sul cinema della prima metà del novecento. I grandi maestri del Neorealismo, come Vittorio de Sica e Roberto Rossellini, riprenderanno infatti temi simili a quelli affrontati da Verga nei suoi scritti.

GENRE
Fiction & Literature
RELEASED
2021
3 May
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
344
Pages
PUBLISHER
Saga Egmont International
SIZE
936.4
KB

More Books by Giovanni Verga