• USD 5.99

Descripción de editorial

«Fratel Ettore è un guerriero dall’armatura luccicante, parte lancia in resta per combattere orripilanti draghi a tre teste che nessun guerriero, per quanto valoroso, vorrebbe mai affrontare. Lui mi difende da mille streghe cattive, non si lascia impressionare dai mulini a vento e insegna anche a me a non lasciarmi destabilizzare, ma è una scuola difficile...»Così esordisce suor Teresa Martino nel raccontare la vicenda del suo incontro con un grande profeta dei poveri, che è stato anche un vero mistico, benché la sua statura nella carità abbia talvolta offuscato la profondità spirituale della sua esistenza.Il testo di suor Teresa – un tempo attrice di teatro –, la donna che oggi ha raccolto l’eredità delle comunità fondate da fratel Ettore, ci svela un volto intimo della vicenda del Camilliano che ospitava i più poveri alla Stazione Centrale di Milano.Attraverso uno stile che ricorda talvolta quello dei Fioretti di san Francesco, siamo introdotti nel mistero della vocazione d'amore per i deboli e di quella che, spesso, appare veramente come la “Commedia degli Ultimi”.

GÉNERO
Religión y espiritualidad
PUBLICADO
2014
julio 10
LENGUAJE
IT
Italiano
EXTENSIÓN
136
Páginas
EDITORIAL
San Paolo Edizioni
VENDEDOR
DigitPub srl
TAMAÑO
344.1
KB