Belladonna

    • 9,99 €
    • 9,99 €

Descripción editorial

Quando l’università decide di fare a meno di Andreas Ban, uno psicologo che non esercita più e uno scrittore che non scrive più, l’ex professore si ritrova con una misera pensione nel suo appartamento in un piccolo paese della Croazia.
Circondato da libri, fotografie, risultati di esami medici, lettere senza risposta e scatole di ricordi, cerca di salvare dall’oblio le storie di famiglia, dei suoi amici perduti, degli ex pazienti. Storie irrimediabilmente intrecciate con l’ombra dell’occupazione nazista nella seconda guerra mondiale, con l’implosione della Jugoslavia e con la vita luminosa delle città d’Europa – Amsterdam, Trieste, Venezia – così vicine e al tempo stesso così lontane dai Balcani.
Andreas Ban sfida la malattia che indebolisce il suo corpo per scavare nei suoi tanti passati: ironico, ribelle, romantico, alla deriva in una società che opprime il pensiero critico e dimentica i propri errori. E mentre tutti, intorno a lui, sembrano ricordargli che il tempo scorre sempre più in fretta, Andreas si ritrova improvvisamente con nuovi e insperati motivi per ricominciare a vivere.
Belladonna è un romanzo che percorre la storia di un continente prima costruito e poi rinnegato, attraverso la vicenda di un eroe silenzioso che ne difende la memoria mentre cerca di salvare sé stesso. Perché, come sostiene Andreas Ban, è proprio delle cose di cui è impossibile parlare che dobbiamo parlare.

“Daša Drndić si inserisce di diritto nella tradizione di Sebald, Mailer, DeLillo.”
Library Journal

“Drndić scrive per testimoniare.”
The New York Times Book Review

“Belladonna è diretto e indimenticabile. Tra i romanzi più straordinari degli ultimi anni.”
Los Angeles Review of Books

GÉNERO
Ficción y literatura
PUBLICADO
2022
3 de marzo
IDIOMA
IT
Italiano
EXTENSIÓN
418
Páginas
EDITORIAL
La nave di Teseo
TAMAÑO
11,8
MB

Más libros de Daša Drndić

2012
2021
2020
2019
2019
2018