• 5,99 €

Descripción de la editorial

Questo libro ripercorre le tappe dell'intensa vita di mademoiselle Coco, al secolo Gabrielle Chanel: una biografia che, come un romanzo, si legge tutta d'un fiato. Basata su materiale d'archivio e testimonianze inedite, ci mostra, dietro l'immagine pubblica, una personalità discreta e tormentata. L'icona di stile ed eleganza per eccellenza è in realtà figlia di un semplice venditore ambulante. Cresciuta in orfanotrofio, la sua fortuna si basa unicamente su genio, sfrontatezza e una determinazione fuori del comune. Rivoluziona la moda del suo tempo, crea uno stile immortale, liberando finalmente la donna dall'oppressione di lacci, corsetti e pettinature elaborate. Amica e mecenate di artisti come Cocteau, Stravinskij, Picasso, si lega a influenti personalità politiche: Churchill, Dmitrij Romanov, il duca di Westminster. Supera povertà, guerra, abbandoni e dolori, uscendone sempre vittoriosa. Vive grandi amori, accumula enormi ricchezze, incontrando un successo senza pari, fino a conquistare Europa e Stati Uniti. A più di ottant'anni sembra finita, eclissata dal successo di Dior, ma ritorna trionfante: per dettare una volta e per sempre le leggi di una sobria eleganza senza tempo e assurgere a "mito" del Novecento.

GÉNERO
Biografías y memorias
PUBLICADO
2008
22 septiembre
IDIOMA
IT
Italiano
EXTENSIÓN
158
Páginas
EDITORIAL
Castelvecchi
TAMAÑO
13.1
Mb