• 0,99 €

Descripción de la editorial

Pubblicato nel 1860, Mazzini ha inteso fornire una sua teoria speculare a quella dei diritti dell'uomo, con una matrice classista (il libro si rivolge alle masse operaie oppresse) ma anche nazionalista (nel senso mazziniano del termine) e profondamente cristiana. 

Giuseppe Mazzini (Genova, 22 giugno 1805 – Pisa, 10 marzo 1872) è stato un patriota, politico, filosofo e giornalista italiano.

GÉNERO
No ficción
PUBLICADO
2017
27 diciembre
IDIOMA
IT
Italiano
EXTENSIÓN
144
Páginas
EDITORIAL
Passerino
TAMAÑO
963.8
Kb

Más libros de Giuseppe Mazzini