• 14,99 €

Descripción de la editorial

Un libro per studiare e contrastare il femminicidio-muliericidio: tre docenti dell’Università di Cagliari, Nereide Rudas, Sabrina Perra e Giuseppe Puggioni, hanno ricostruito, attraverso lunghe indagini scientifiche in cui si intrecciano la prospettiva storico-sociologica e quella psichiatrico-criminologica, le cause profonde del femminicidio-muliericidio, delitto antico che si ripete tragicamente, giorno dopo giorno, attraversando persone, famiglie e società con forme nuove e inattese.
Il muliericidio viene studiato come “reato domestico”, “di identità” e soprattutto “di genere” marcando tuttora profondamente la costruzione della femminilità e della mascolinità in Italia e in Sardegna, scelta quest’ultima come caso particolare studiato negli ultimi 400 anni.
La storia drammatica delle donne uccise da partner in Italia," il paese delle madri", registra una crescita numerica di storie terribili. Alcune vittime sopravvissute raccontano nel libro la loro biografia intessuta di violenza all’interno della coppia, nella quale la relazione, guidata da una conflittualità non più gestita e canalizzata, trasforma progressivamente i partner in vittima e carnefice, in un crescendo senza tregua fino al tragico epilogo.
Il libro è, allo stesso tempo, uno studio originale e un appello lucido e accorato per contrastare l’orrore del muliericidio che ancora caratterizza la condizione femminile contemporanea.

GÉNERO
No ficción
PUBLICADO
2016
15 octubre
IDIOMA
IT
Italiano
EXTENSIÓN
336
Páginas
EDITORIAL
AM&D Edizioni
TAMAÑO
1.6
Mb