Gli uomini di Putin

    • 9,99 €
    • 9,99 €

Descripción editorial

L’interferenza nelle elezioni americane, il sostegno alle forze populiste in Italia e in tutta Europa, la guerra in Ucraina. Negli ultimi anni, la Russia di Vladimir Putin ha condotto una poderosa campagna per espandere la sua influenza e indebolire le istituzioni occidentali. Come è potuto accadere? E, soprattutto, chi si nasconde dietro questo piano ambizioso? Catherine Belton, giornalista investigativa già corrispondente da Mosca, racconta la storia segreta dell’ascesa al potere di Vladimir Putin e del ristretto gruppo di ex agenti del KGB che lo circonda. Studiando i meccanismi nascosti del Cremlino, la Belton ha scovato i personaggi chiave che hanno consentito a Putin di sostituire i magnati dell’era Eltsin con una nuova generazione di fedeli oligarchi, che hanno rovesciato l’economia e le leggi del loro paese e ne hanno ampliato l’influenza internazionale. Il risultato è un’inchiesta scottante la cui storia inizia durante il collasso dell’Unione Sovietica, quando una rete di agenti del KGB comincia a sottrarre miliardi di dollari dalle imprese statali per accumulare un bottino in Occidente. Putin e i suoi alleati hanno completato l’opera, confiscando aziende private, sopprimendo le voci dissidenti, sfumando i confini tra criminalità organizzata e potere politico, e avviando operazioni segrete per influenzare i governi stranieri. Da Mosca a Londra, dall’Italia all’America di Trump, l’indagine di Catherine Belton evidenzia i contatti e le pressioni, segue i fondi neri mascherati da accordi commerciali, rintraccia i beneficiari della fiducia di Putin e i suoi interlocutori, nel resoconto definitivo di come i progetti per la nuova Russia si siano estesi, con conseguenze ormai sul mondo intero.

“La Russia sta sostenendo il Front National in Francia, lo Jobbik in Ungheria, la Lega Nord e il Movimento Cinque Stelle in Italia. Stanno seguendo tutti questi partiti antisistema, di destra e di sinistra. Il loro obiettivo è quello di mirare ai paesi europei per indebolire la UE. È una cosa molto seria, per cui hanno speso molto tempo e denaro.” Michael Carpenter allora consigliere per la Russia del vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, settembre 2015

“Il racconto definitivo dell’ascesa di Putin e della sua politica.” Anne Applebaum Premio Pulitzer 2004

“Il miglior libro degli ultimi trent’anni per capire Putin, le persone che lo circondano e la Russia contemporanea.” Peter Frankopan Financial Times

“Un’inchiesta che si legge come un romanzo di John le Carré e svela le minacce che il denaro e l’influenza russi pongono all’Occidente.” Daniel Beer The Guardian

“Il più importante libro sulla Russia moderna.” Ed ward Lucas The Times

GÉNERO
Historia
PUBLICADO
2020
29 de octubre
IDIOMA
IT
Italiano
EXTENSIÓN
961
Páginas
EDITORIAL
La nave di Teseo
TAMAÑO
18,1
MB

Más libros de Catherine Belton

2022
2020
2022
2022
2022
2022