• 9,99 €

Descripción de la editorial

Attraverso l’analisi di alcuni importanti appellativi cristologici del quarto Vangelo, il libro offre una panoramica sulla cristologia giovannea in una prospettiva ecclesiale.
Giovanni, secondo una tecnica caratteristica della sua narrazione, presenta alcuni titoli cristologici il cui senso appare chiaro non nell’immediato, ma nella dinamica del racconto, con un rilievo specifico riservato alla coesistenza sincronica dei temi dell’incarnazione e del mistero pasquale.
Dalla figura del Cristo giovanneo emerge un aspetto ecclesiale; la voce della comunità, infatti, svolge un ruolo attivo e offre una rilettura confessionale della persona di Gesù. In questo modo, la cristologia del quarto Vangelo appare paradigmatica per l’ecclesiologia in quanto il modello ecclesiale riceve le sue coordinate identitarie dalla stessa figura di Cristo. Questo dato si rileva soprattutto nei racconti di risurrezione, dove, in modo ancor più accentuato, l’interesse delle pericopi verte sulla dimensione ecclesiale.

GÉNERO
Religión y espiritualidad
PUBLICADO
2019
18 enero
IDIOMA
IT
Italiano
EXTENSIÓN
160
Páginas
EDITORIAL
EDB - Edizioni Dehoniane Bologna
TAMAÑO
1.1
Mb