• 0,99 €

Descripción de la editorial

L'oppressione delle donne è una delle poche reliquie rimaste dai tempi antichi, un insieme di pregiudizi che gravemente ostacola il progresso dell'umanità. La donna fa da complemento all'uomo e lo migliora. Deve essere considerata un valore aggiunto al seno di una famiglia e non un animale da dominare, da possedere, da sottomettere.

GÉNERO
Ficción y literatura
PUBLICADO
2015
18 enero
IDIOMA
IT
Italiano
EXTENSIÓN
167
Páginas
EDITORIAL
Elison Publishing
TAMAÑO
537.9
Kb

Más libros de John Stuart Mill