• 2,99 €

Description de l’éditeur

Mark Twain fu un personaggio estroso ed eclettico che per primo, come ebbero a riconoscere molti critici, fu riconosciuto come “vero scrittore americano”. La sua vita fu molto densa di avvenimenti e di impegno sociale: cominciò la sua carriera di scrittore di racconti umoristici, e finì per divenire, dopo alcune travagliate vicende personali, un severo e irriverente cronista delle vanità, sferzante contro ogni ipocrisia e crudeltà umana, nonché critico delle religioni. A metà carriera, con Huckleberry Finn, combinò fine umorismo, solida narrativa e critica sociale, ad un livello senza rivali nel mondo della letteratura americana. Nativo degli stati del sud, mantenne sempre lo “stile” di quei luoghi: ruvidi, sinceri, diretti. Qualità che lo fecero apprezzare non solo in patria. La sua Autobiografia è stupefacente: nel suo racconto di vita si trovano non solo le informazioni circa la sua vita, ma la vita di un intero paese che si stava affermando come grande potenza mondiale, non trascurando le vicende della “gente comune”, lavoratori che stavano facendo grande una nazione. Un’opera non solo di cronaca, quindi, ma di grande apertura ai temi sociali, utile per capire come “andavano le cose”.

GENRE
Biographies et mémoires
SORTIE
2015
27 février
LANGUE
IT
Italien
LONGUEUR
634
Pages
ÉDITEUR
KKIEN Publ. Int.
TAILLE
5.2
Mo

Plus de livres par Mark Twain