• 9,99 €

Description de l’éditeur

In questo libro fondamentale, tradotto per la prima volta in italiano, Boyer spiega come gli esseri umani abbiano formato i loro concetti religiosi e i motivi della loro diffusione culturale.L'autore giunge a una spiegazione naturalista della religione senza tralasciare nessun aspetto: il sovrannaturale, gli spiriti e gli dèi, il rapporto tra religione, morale e sentimenti negativi, il culto dei morti, l’importanza dei rituali, la formulazione di dottrine e l’esclusione dei non aderenti dal tessuto sociale.Attraverso esempi provenienti dalle civiltà di tutto il mondo, Boyer cerca di dimostrare la sua ipotesi secondo cui le credenze religiose esisterebbero a prescindere dall’utilità che esse conservano storicamente nei fenomeni di coesione sociale e in quelli della trasmissione culturale.

GENRE
Religion et spiritualité
SORTIE
2010
27 octobre
LANGUE
IT
Italien
LONGUEUR
416
Pages
ÉDITEUR
ODOYA
TAILLE
3
Mo

Plus de livres par Pascal Boyer