• 4,99 €

Description de l’éditeur

I Diari della bicicletta raccontano la vera storia di Enea Milesi. Più che una biografia- tragica ed intensa -di un personaggio trans-epocale vissuto nell'Italia a cavallo tra il XIX ed il XX secolo, essi sono un romanzo storico d'avventure in cui sentimenti e vicende del protagonista diventano un pretesto per raccontare, in modo politicamente scorretto, gli eventi della I^ Guerra Mondiale, "Grande Fiera della Carne Umana", combattuta nel caos della trincea e della disorganizzazione militare italiana.
Enea è ancora un giovane che si affaccia alla vita adulta quando, dopo la morte in combattimento del fratello, parte per il fronte nel 1916 con spartana determinazione. Sopravvive, distinguendosi per il suo coraggio e per le sue capacità militari, ma sarà un uomo diverso quello che tornerà dalle trincee del Nord. E poi la Seconda Guerra Mondiale, "subita da civile" nella paura viscerale per la propria famiglia e la propria casa, dopo la quale Enea andrà incontro all'inevitabile epilogo della sua esistenza.
Le Storie di salotto e di trincea mostrano la vita privata ed intima dell'uomo che, con gli amori ed i drammi familiari, si snoda attorno ed attraverso le vicende belliche, in cui condivide con i compagni "pane, sangue, pericolo e merda", nell'affresco indimenticabile di un'epoca perduta e nella toccante testimonianza di una generazione che sapeva sorridere davanti alla morte

GENRE
Arts et spectacles
SORTIE
2014
29 janvier
LANGUE
IT
Italien
LONGUEUR
252
Pages
ÉDITEUR
Gregorio Giungi
TAILLE
1.1
Mo

Plus de livres par Gregorio Giungi