Description de l’éditeur

Che cos'è l'Europa? Un continente frammentato nei secoli dalle guerre, dai conflitti di confine e dalla diversità culturale.

Come europei, non possediamo una lingua comune o una storia comune, ma abbiamo una comunanza: sono le nostre radici, esigenze e ambizioni. Queste somiglianze ci hanno portato a realizzare quella che, alla fine della Seconda guerra mondiale, avrebbe potuto essere definita un'"utopia ragionevole": l'Unione europea.

Lo scrittore spagnolo Javier Cercas esplora l'Europa e gli europei, il nostro passato, i conflitti, le ideologie e le persone che hanno forgiato l'Europa, così come la conosciamo oggi. Anche se non tutte le domande riescono a trovare una risposta definitiva, la conclusione sembra inevitabile: l'Europa sarà unificata, naturalmente, prima o poi, malgrado tutte le ostilità.

Questo è l'undicesimo essay della serie Big Ideas creata dalla Banca europea per gli investimenti.

Su invito della BEI, leader di fama internazionale hanno fornito il proprio contributo riguardo alle tematiche più rilevanti del nostro tempo. Gli essays testimoniano che un nuovo modo di pensare si è reso necessario per contribuire alla salvaguardia dell'ambiente, eliminare le disuguaglianze e migliorare le vite delle persone intorno a noi.

GENRE
Histoire
SORTIE
2020
20 janvier
LANGUE
IT
Italien
LONGUEUR
30
Pages
ÉDITEUR
European Investment Bank
TAILLE
12.3
Mo

Plus de livres par Javier Cercas & Banca europea per gli investimenti