• 6,99 €

Description de l’éditeur

Partendo dalle moderne soluzioni scientifiche e considerando le risposte cui sono giunte le filosofie occidentali e orientali, è negli insegnamenti del Budda che l’autore individua la più autentica indicazione circa la via che l’uomo contemporaneo deve intraprendere per conseguire la vera dignità dell’esistenza.
La comprensione della vita è l’interrogativo più drammatico dell’uomo: lo hanno riconosciuto i filosofi, che da sempre indagano su questa questione; lo hanno evidenziato gli scienziati, la cui ricerca non fa che spostare continuamente i confini tra ciò che è noto e ciò che rimane inafferrabile.
Ma secoli fa, in Oriente, un uomo ha saputo affrontare correttamente il mistero della vita e ne ha trovato la perfetta soluzione. Quest’uomo, Shakyamuni – il Venerato delle tribù Shakya, Gautama Siddharta – è stato il fondatore del Buddismo. È rifacendosi alle lezioni dell’Illuminato che Daisaku Ikeda intraprende questa affascinante esplorazione della natura e della forza vitale che muove il cosmo e gli individui, e le tre sezioni in cui si articola il libro sviscerano ogni aspetto del problema: l’apparente contrapposizione tra spirito e materia; le infinite possibilità dell’esistenza umana; infine l’ineluttabilità della morte e il suo valore in rapporto alla vita.

GENRE
Essais et sciences humaines
SORTIE
2018
15 janvier
LANGUE
IT
Italien
LONGUEUR
344
Pages
ÉDITEUR
Bompiani
TAILLE
1.1
Mo

Plus de livres par Daisaku Ikeda