Description de l’éditeur

Un libro da scaricare gratuitamente per ricordare Cesare De Michelis, scomparso il 10 agosto 2018.

"Parole per Cesare" raccoglie messaggi, lettere, articoli ricevuti o pubblicati degli amici del presidente di Marsilio Editori, che nei giorni successivi alla sua scomparsa ne hanno voluto ricordare la passione per i libri, l'impegno in campo culturale e civile. Condividiamo con i lettori questi affettuosi ricordi e l'intervista inedita di Stefano Lorenzetto che chiude il libro.

Cesare De Michelis è nato a Dolo (Venezia) il 19 agosto 1943. Dopo la laurea con lode in Letteratura italiana nel 1965, entra nel Consiglio d’amministrazione di Marsilio, divenendone successivamente presidente, carica che ricopre fino alla sua morte il 10 agosto 2018. Al lavoro in casa editrice affianca quello di docente universitario, titolare della cattedra di Letteratura italiana all'Università di Padova dal 1980, e quello di critico per numerose testate. Grande talent scout, a Cesare De Michelis si deve la scoperta di autori come Susanna Tamaro, Margaret Mazzantini, Carla Cerati, Antonio Debenedetti, Chiara Gamberale, tra gli altri, e l’aver portato Marsilio a essere oggi una realtà aziendale con un fatturato medio annuo di 12 milioni. Si contano in catalogo più di 6500 titoli pubblicati e circa 250 novità all'anno, tra saggistica, narrativa italiana e straniera con particolare attenzione al giallo svedese, e i cataloghi d'arte. Ha pubblicato centinaia di saggi e articoli in riviste specializzate e curato le edizioni delle opere di I. Nievo, M. Gallian, G. Stuparich, M. Pannunzio, E. Vittorini e G. Berto. Tra i suoi ultimi libri, Moderno antimoderno (2010), Tra le carte di un editore (2011); "Io nacqui veneziano… e morrò per grazia di Dio italiano". Ritratto di Ippolito Nievo (2012); La megalopoli delle Venezie. Tra municipi e capitale (2012), La vita di Pietro Bembo (2013), Un Cinquecento inquieto (2014), Editori vicini e lontani (2016) e Quante Venezie... (2019). Tra le onorificenze ricevute per il suo lavoro di editore, quella di Cavaliere del lavoro nel 2017. Nel corso della sua vita ha collezionato circa centomila volumi arricchendo una biblioteca personale che abbraccia tre secoli di letteratura italiana dal '700 al '900.

GENRE
Biographies et mémoires
SORTIE
2019
10 mars
LANGUE
IT
Italien
LONGUEUR
272
Pages
ÉDITEUR
Marsilio
TAILLE
5.8
Mo

Plus de livres par Stefano Lorenzetto, Maurizio Galimberti, Paolo Baratta, Pierluigi Battista, Mario Baudino, Claudio Bertorelli, Gianfranco Bettin, Irene Bignardi, Mario Biondi, Enrica Bonaccorti, Alberto Bonisoli, Alberto Bovo, Luigi Brugnaro, Giampiero Brunello, Michele Bugliesi, Errico Buonanno, Massimo Cacciari, Domenico Cacopardo, Ilaria Capua, Francesco Chiamulera, Annalisa Chirico, Antonio Costa, Giovanni Costa, Stefania Craxi, Giuliano Da Empoli, Annalisa De Simone, Marco Di Marco, Paolo Di Mizio, Giuseppe Fantasia, Federica Fantozzi, Piero Fassino, Carlo Feltrinelli, Giuliano Ferrara, Gian Arturo Ferrari, Massimo Fini, Giorgia Fiorio, Chiara Gamberale, Gabriella Genisi, Marco Gervasoni, Francesco Giavazzi, Lisa Ginzburg, Lella Golfo, Silvana Grasso, Paolo Isotta, Anna Kanakis, Camillo Langone, Giulio Lattanzi, Enrico Letta, Giuseppe Lupo, Claudio Magris, Carlo Mastelloni, Luca Mastrantonio, Paolo Mauri, Paolo Messa, Ezio Micelli, Stefano Micelli, Paolo Mieli, Alberto Mingardi, Franco Miracco, Giovanni Montanaro, Giulio Mozzi, Giampiero Mughini, Michela Murgia, Giorgio Napolitano, Alessandra Necci, Massimo Ongaro, Manuel Orazi, Fortunato Ortombina, Carlo Ossola, Stefano Parisi, Giovanni Pelizzato, Angelo Petrella, Stefano Petrocchi, Enrico Remmert, Mario Rigo, Gianni Riotta, Rosario Rizzuto, Andrea Romano, Riccardo Ruggeri, Alessandro Russello, Maurizio Sacconi, Marco Sassano, Giuliano Scabia, Giuliano Segre, Mattia Signorini, Francesco Specchia, Angelo Tabaro, Susanna Tamaro, Jacopo Tondelli, Chiara Valerio, Marcello Veneziani, Gian Mario Villalta, Giuseppe Zaccaria, Alessandro Zaccuri, Luca Zaia, Matteo Zoppas, Filiberto Zovico & Cristina Fiorentini