• 5,99 €

Description de l’éditeur

David Ricardo sosteneva che macchine e lavoro sono in continua competizione, perché un aumento dei salari spinge i capitalisti a sostituire il lavoro con le macchine. Friedrich A. von Hayek chiama "effetto Ricardo" la serie di reazioni causate dal mutamento del rapporto tra macchine e lavoro nelle decisioni d’investimento. 

Per il grande economista austriaco, la domanda aggregata non è la chiave per la comprensione dei problemi del ciclo economico. La domanda di beni di consumo non determina automaticamente i beni capitali che servono a produrre i beni finali richiesti. Ciascuno dei possibili fornitori di macchine investe solo sulla base di specifiche attese di profitto; e una medesima domanda di beni di consumo può essere soddisfatta con differenti volumi d’investimento. 

Hayek paragona il complesso processo della produzione a un flusso, nel quale la consistenza dei vari affluenti non è determinata dalla domanda finale, ma dalla struttura dei prezzi relativi dei differenti fattori produttivi. L’economia è un mondo di scarsità relative: non ci sarà mai l’età dell’oro, o l’abbondanza di tutte le cose.

GENRE
Entreprise et management
SORTIE
2015
15 avril
LANGUE
IT
Italien
LONGUEUR
164
Pages
ÉDITEUR
IBL Libri
TAILLE
598.2
Ko

Plus de livres par Friedrich A. Von Hayek