• 9,99 €

Description de l’éditeur

Il racconto, illustrato e impaginato nella forma di un libretto antico, narra le vicende di Leonardo, un contadino nato in un villaggio del Friuli alla fine del Quattrocento. Attraverso le sue parole, raccolte e trascritte - nella finzione letteraria – dallo scrivano del villaggio, viene descritto il quadro storico in cui si svolgerà uno dei fatti più importanti della storia del Friuli che anticiperà le rivolte contadine in Europa: la rivolta del Giovedì Grasso del 27 Febbraio 1511. Insieme ai castelli, si vedrà andare in fiamme l’intero Friuli che verrà colpito nei mesi seguenti anche da un devastante terremoto e da una micidiale pestilenza. 


Luigino Peressini, nato a Udine nel 1960 è uno tra i più originali autori e illustratori friulani. Le sue opere di narrativa illustrata sono veri e propri viaggi nel tempo, che ci introducono in un mondo dove storia, memoria e immaginazione si fondono, avendo trovato uno spazio privilegiato d’incontro. Dell’autore è stato pubblicato per Mazzanti Libri “1466-1797. La Profezia di Guarnerio”. Luigino Peressini ha anche pubblicato “Il tesoro di Aurora. Storia del Tocai friulano”; “Il Friul di Magance”; “1511”; “L’ultima vous”; “A tombolons pe storie di Glemone”; “Cjantis da la grava”; “Palma, la fortezza dei misteri”.

GENRE
BD et mangas
SORTIE
2012
1 mai
LANGUE
IT
Italien
LONGUEUR
57
Pages
ÉDITEUR
ME PUBLISHER
TAILLE
87
Mo

Plus de livres par Luigino Peressini