• 8,99 €

Description de l’éditeur

L’economia mondiale di fronte a una svolta epocale: ridurre, per poi abbandonarle, le fonti di energia derivate dai combustibili fossili e passare a fonti alternative, con l’esclusione del nucleare. Su questo scenario di fondo si giocano gli interessi di due schieramenti geopolitici che mettono in campo ogni iniziativa lecita o criminosa pur di trarre vantaggio a spese della parte avversaria. Lo scontro coinvolge il Presidente degli Stati Uniti che è impegnato personal-mente in un sostegno aperto e rischioso per il potenziamento delle tecniche volte a garantire lo sfruttamento delle energie rinnovabili, in un disegno grandioso che deve portare al ribaltamento della cultura centenaria del petrolio facile.In questo scenario si muovono gli attori principali e secondari di questo avvincente thriller che si snoda nella Washington massonica e nelle principali capitali e località di grande richiamo di livello internazionale.I personaggi principali della storia emergono con chiarezza e realismo manifestando egoismo, sfrenata sessualità, voglia di riscatto, appassionato attaccamento alle istituzioni nazionali, pseudo-massoneria deviata e Fratellanza votata al miglioramento della società profana.Un romanzo che si legge tutto d’un fiato, grazie allo stile asciutto e dinamico, vicino a quello di uno script di un film d'azione.

GENRE
Essais et sciences humaines
SORTIE
2012
20 juillet
LANGUE
IT
Italien
LONGUEUR
380
Pages
ÉDITEUR
Betti Editrice
TAILLE
726.9
Ko

Plus de livres par Oscar Bartoli