• 9,49 €

Publisher Description

Scritto da Zola nel 1868, subito dopo il successo di Thérese Raquin, Madeleine Férat è la storia di una travolgente frenesia carnale.
Attingendo alle teorie di Michelet e di Lucas, Zola propone un triangolo in cui due uomini, Jacques e Guillaume, sono ugualmente invaghiti della stessa donna, fatalmente attratta, però, dal suo primo amante, che ritrova dopo il matrimonio… Il fosco, morboso dramma che ne deriva è destinato a concludersi nel sanguinoso precipizio di un’inevitabile e macabra follia.
Romanzo scandaloso, eccessivo, disturbante (la pubblicazione a puntate sull’“Évenement” venne sospesa per le proteste dei lettori), Madeleine Férat è stato riscoperto di recente anche dalla critica francese, che lo ha giudicato “opera di laboratorio fedele alle teorie positiviste fino a un dogmatismo da neofita”, ma anche “un libro sorprendentemente vitale e vigoroso”, con i suoi personaggi violenti e corruschi e il suo serratissimo ritmo narrativo.
Quasi del tutto ignorato in Italia, questo romanzo di apprenissage rappresenta ancora oggi una vera sorpresa, un tassello fondamentale nell’opera dell’autore di Nanà e di Germinal.

GENRE
Fiction & Literature
RELEASED
2014
March 18
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
263
Pages
PUBLISHER
Elliot
SIZE
785.9
KB

More Books by Émile Zola