• 1,99 €

Publisher Description

"C’è un momento indefinibile che può segnare la fine o l’inizio di una storia". È l’incipit di questo romanzo che segue la vita di A.R., nome d’arte del musicista rock Alessandro Ravece. Nel testo, diviso come un vecchio 45 giri in vinile in Lato A e Lato B, più volte viene vissuto quel momento indefinibile. Nascono così sia la cavalcata che porta A.R. giovanissimo dall’Irpinia a Roma, dove diventa il bassista del gruppo rock che dominerà la scena musicale italiana per più di trent’anni, sia i turbamenti postumi legati alla vita della persona a cui maggiormente è stato legato per stima e affetto: il nonno. 

L'autore

Francesco Di Sibio, irpino, nato a Pontedera (Pi) nel 1975. Vive a Frigento (Av) dove segue la sua passione per la lettura di romanzi, realizzando anche varie manifestazioni culturali, soprattutto reading letterari. Lavora presso l’Arcidiocesi di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia nell’ambito delle comunicazioni sociali. "Qualcosa si è rotto" è il suo primo romanzo.

GENRE
Arts & Entertainment
RELEASED
2015
12 October
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
111
Pages
PUBLISHER
Passerino Editore
SIZE
1.1
MB