Il conte di Montecristo

    • 3,7 • 125 valutazioni
    • 2,99 €

    • 2,99 €

Descrizione dell’editore

Il conte di Montecristo è uno dei più famosi romanzi di Alexandre Dumas. E’ cnsiderato la sua opera migliore, fu finito nel 1844, e fu pubblicato nei due anni successivi come romanzo d’appendice, in una serie di 18 parti. Questa è la storia, per dirla con le parole del protagonista, di “un uomo che aveva riposte tutte le proprie speranze, tutta la propria felicità sopra una donna: era giovane, aveva un vecchio padre che amava, una fidanzata che adorava; era sul punto di sposarla; per uno di quei capricci della sorte, che farebbe quasi dimenticare la bontà di Dio, se Dio poi non si rivelasse più tardi, mostrando che tutto è per lui un mezzo di condurre alla sua misericordia infinita, ad un tratto gli fu tolta la libertà, la fidanzata, l’avvenire che sognava e che credeva suo, per seppellirlo nel fondo di un carcere. Ebbene! Nel momento supremo, Dio si rivelò a lui con un mezzo umano; forse al primo istante non comprese questa misericordia infinita del Signore, poiché ci vuol tempo agli occhi velati di lacrime per schiudersi del tutto; ma infine prese pazienza e aspettò.”E’ dunque una storia di pazienza e di attesa, e la vendetta del prigioniero, prima inseguita e poi maledetta , non fu che una fiamma accesa da Dio per illuminare la strada dell’uomo Edmondo Dantès, e un’esca letteraria lanciata dall’autore Dumas per tenere avvinti i lettori, storia dopo storia, da Parigi, a Roma, a Giannina d’Epiro, fino alla misteriosa isola di Montecristo.

GENERE
Classici
NARRATO DA
SC
Silvia Cecchini
LINGUA
IT
Italiano
DURATA
45:15
h min
PUBBLICATO
2012
23 gennaio
EDITORE
Collina d'oro
PRESENTATO DA
Audible.com
DIMENSIONE
2,2
GB

Recensioni dei clienti

Monic-80 ,

Romanzo straordinario

Da ascoltare , emozionante ed avvincente . Un romanzo unico . La lettura non è drammatica come leggo su altre recensioni , scorre piacevolmente con qualche piccolo disturbo che non mi ha infastidito comunque . Silvia ha una lettura costante e regolare , ci si gode così tutto il particolare carattere delle parole di altri tempi . Sicuramente ne riascolterò qualche capitolo in futuro !

Max Pudel ,

Peccato!

Il testo non è integrale, nonostante quanto dichiarato nella descrizione.

Peccato per Dumas e peccato per la fiducia che non posso più riporre nei lavori della sig.ra Cecchini.

Comprerò altrove.

Max Pudel

Xmoon ,

Voce sgradevole

Volevo acquistarlo ma trovo la voce della narratrice sgradevole ed impersonale. Peccato. Questo libro andrebbe letto con piu' cuore.

Gli ascoltatori hanno acquistato anche

2013
2012
2011
2011
2012
2012