• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Dopo tanta vita e tanti abbandoni, tanti libri scritti e tanta nostalgia, in questo nuovo libro Isabel Allende racconta il suo Cile, immaginato e sognato nella distanza. Il racconto disegna, sul filo di una memoria che aggira i fatti troppo intimi, un paesaggio interiore dove aleggiano gli spiriti dei defunti e dove i ricordi si sovrappongono senza un ordine cronologico.

L'autrice fa rivivere le dimore ora scomparse, i paesaggi cancellati dall'edificazione urbana e le persone che hanno segnato la sua vita fino a quando è fuggita alla repressione della dittatura e si è stabilita prima in Venezuela e poi negli Stati Uniti.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

GENERE
Classici
NARRATORE
EN
Evelina Nazzari
DURATA
06:23
h min
PUBBLICATO
2018
14 maggio
EDITORE
Audible Studios
PRESENTATO DA
Audible.com
LINGUA
IT
Italiano
DIMENSIONE
308,2
MB

Gli ascoltatori hanno acquistato anche