• 13,99 €

Descrizione dell’editore

È il 1946 quando Amerigo lascia il suo rione di Napoli e sale su un treno. Assieme a migliaia di altri bambini meridionali attraverserà l'intera penisola e trascorrerà alcuni mesi in una famiglia del Nord; un'iniziativa del Partito comunista per strappare i piccoli alla miseria dopo l'ultimo conflitto.

Con lo stupore dei suoi sette anni e il piglio furbo di un bambino dei vicoli, Amerigo ci mostra un'Italia che si rialza dalla guerra come se la vedessimo per la prima volta. E ci affida la storia commovente di una separazione. Quel dolore originario cui non ci si può sottrarre, perché non c'è altro modo per crescere.

GENERE
Narrativa
NARRATORE
FZ
Fabio Zulli
DURATA
06:04
h min
PUBBLICATO
2019
September 24
EDITORE
Mondadori Libri S.p.A.
PRESENTATO DA
Audible.com
LINGUA
IT
Italiano
DIMENSIONE
363.4
MB

Gli ascoltatori hanno acquistato anche