• 0,99 €

Descrizione dell’editore

Quando parliamo di mafia ci riferiamo comunemente alle organizzazioni criminose, sorte in Sicilia circa due secoli fa, con lo scopo di sostituirsi allo Stato nell'attuazione della giustizia. Un sistema di giustizia che si basa però sulla segretezza e l'omertà e che non esita a ricorre a intimidazioni, estorsioni, sequestri e omicidi quando si tratta di difendere gli interessi dei propri affiliati e gli interessi economici privati dell'organizzazione stessa.

In particolare, la mafia estese i suoi tentacoli ai mercati, alla gestione delle aree edificabili, agli appalti delle opere pubbliche e, in tempi più recenti, al traffico di droga. Non di rado, i conflitti fra cosche sfociano in guerre violente che si manifestano con gravi fatti di sangue. Il fenomeno, causa di morte, malessere e arretramento culturale, politico ed economico, è stato combattuto quasi dall'inizio da una parte della società civile e delle istituzioni statali.

E qui ci concentreremo proprio su queste iniziative di contrasto al fenomeno mafioso negli anni. Per riuscire a contrastare il fenomeno mafioso non basta l'impegno incondizionato in tal senso da parte delle forze dell'ordine e del sistema giudiziario. Per indebolire in maniera tangibile le organizzazioni mafiose è indispensabile che si diffonda nella popolazione un senso forte di rifiuto nei confronti della cosiddetta 'mentalità mafiosa'.

GENERE
Saggistica
NARRATORE
EDB
Elena De Bertolis
DURATA
01:13
h min
PUBBLICATO
2016
17 novembre
EDITORE
Area 51 Short
PRESENTATO DA
Audible.com
LINGUA
IT
Italiano
DIMENSIONE
65.2
MB