• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Raccontata ai piedi del Monte Maio nell'Antica Terra di Lavoro, oggi la storia di Vincenzo Del Seni potrebbe essere quella di ogni contadino suonatore e cantore della nostra penisola. Vincenzo, Orfeo dalle mani callose ma agili, è un eroe dei nostri tempi e il suo organetto non è un curioso e simpatico oggetto da museo delle tradizioni popolari, ma una scatola di nostre memorie, poetiche e musicali che, come fenomeni carsici, filtrano e riemergono anche nella musica viva dell'oggi, evocando ritmi, melodie, voci e movimenti che hanno sapore di acqua sorgiva e i colori che la mano sapiente della natura depone sulle ore felici e sugli addii della nostra vita. 

Testi e musiche di Alessandro Parente. Con la partecipazione di: Domenico Adriano (recitato), Ellade Bandini (batteria), Peppe Barra (voce), Lino Cannavacciuolo (violino), Stefano Di Battista (sax), Paolo Fresu (recitato), Lucilla Galeazzi (voce), Francesco Guccini (recitato), Mario Insenga (batteria), Dacia Maraini (recitato), Giovanna Marini (recitato), Piero Ricci (zampogna), Antonello Salis (fisarmonica), Daniele Sepe (sax), Vincenzo Zitello (arpa).

GENERE
Biografie e memorie
NARRATORE
MO
Moni Ovadia
DURATA
02:29
h min
PUBBLICATO
2018
8 novembre
EDITORE
Emons Edizioni
PRESENTATO DA
Audible.com
LINGUA
IT
Italiano
DIMENSIONE
148
MB