• 3,99 €

Descrizione dell’editore

Pezzan e Brunoro hanno realizzato la più completa ed approfondita analisi mai fatta finora su uno dei misteri italiani più inquietanti: il caso di Unabomber. Un incubo che mischia agghiaccianti azioni criminali, clamorosi errori investigativi e, per alcuni, anche sinistri messaggi in codice. Il folle dinamitardo soprannominato Unabomber infatti ha seminato il panico tra Veneto e Friuli Venezia Giulia per anni senza lasciare la minima traccia: mai una rivendicazione, mai un passo falso. Oltre alla dettagliata analisi degli attentati del misterioso dinamitardo gli autori presentano tutte le teorie investigative che si sono susseguite nel corso degli anni, analizzando anche il perverso rapporto tra Unabomber e la stampa.

Infine tre interviste esclusive con alcuni dei protagonisti di questa inquietante vicenda: Vittorio Borraccetti, ex Procuratore Capo della Procura di Venezia e attualmente membro del CSM, l'uomo che per anni ha dato la caccia al folle bombarono creando anche la squadra anti-Unabomber; Ario Gervasutti, direttore de Il Giornale di Vicenza e all'epoca dei fatti inviato speciale del Gazzettino, il giornalista che più di ogni altro ha seguito le azioni di Unabomber sul territorio; Luigi Bacialli, attualmente direttore del canale televisivo Rete Veneta e che, quando era direttore del quotidiano Il Gazzettino, coniò il termine "monabomber" lanciando un guanto di sfida a questo inafferrabile criminale senza volto.

GENERE
Misteri e gialli
NARRATORE
Mauro Ferreri, Max Dupre', Rita Zanchetta, Nino Carollo
DURATA
01:19
h min
PUBBLICATO
2011
18 aprile
EDITORE
LA CASE
PRESENTATO DA
Audible.com
LINGUA
IT
Italiano
DIMENSIONE
73.5
MB

Recensioni dei clienti

dago ,

Da acquistare subito

Abito proprio nelle zone colpite da Unabomber. Avevo il timore comprando questo audiolibro di trovarmi di fronte ad un'opera complottista e paranoica, ma ho scoperto un lavoro accurato e coinvolgente che ha ricostruito con rigore i fatti ed ha saputo cogliere l'atmosfera di paura che si respirava in quegli anni (e che non è ancora sparita del tutto). Unica pecca il finale un pò troppo melodrammatico. Per il resto un audiolibro da acquistare.

Gli ascoltatori hanno acquistato anche